8 10 2008

Vessichelli 5: Un paio di suoi interventi evitano la goleada, ma è comunque troppo poco. Tutti ci siamo chiesti perchè si sia nascosto dietro la barriera sulla punizione che ha regalato il raddoppio al Castelpoto. I ragazzi hanno bisogno di lui e in campo deve farsi sentire.

Stasi 7: Un baluardo. Le palle alte sono tutte le sue.

Caraglia 7: Il 69 che indossa la dice lunga sulle sue abitudini e preferenze sessuali, scatenando la fantasia delle pochissime fan in tribuna. A dispetto della fatica che potrebbe accusare data la sua intensa attività sessuale corre e copre tutti gli spazi.

Pedicini 5,5: Alla Gazzetta della Pippa ha dichiarato:” Erano 15 anni che non ero cosi’ in forma”… Spero si sia sbagliato. Da segnalare una sua discesa sulla sinistra al 16′ della ripresa. La fascia di Capitano va onorata. La Dinamo ha bisogno del miglior Pedicini.

Cestrone 7: La Pro Patria aveva un contratto faraonico già pronto per lui alla fine dell’estate. Ma lui ha detto no. In un epoca dove sono i soldi a decidere, lui ha preferito continuare a giocare con la società che l’ha lanciato. Una scelta di cuore. Suo è il primo gol, quello della speranza.

Boscaino 6,5: Il ragazzo c’e’, gioca sempre a testa alta ed è bello da vedere. Tutte le azioni passano fra i suoi piedi. Peccato vederlo costretto a tornare in difesa per impostare l’azione. C’e’ bisogno di lui in attacco.

De Martino 5,5: Qualche occhiaia di troppo, la notte brava a Budapest si è fatta sentire. Anche se la società ha smentito, non c’e’ notizia di un centro di riabilitazione nella capitale ungherese. Di buono rimane l’assist a Cestrone per il primo gol.

Campanile 6,5: Se non avesse segnato per lui sarebbe stata dura. I compagni già lo aspettavano sotto la doccia per fargli passare una serata indimenticabile. Ma per fortuna per lui, di indimenticabile c’e’ solo il suo gol.

Fragnito 6: Ci mette volontà e grinta, ma non arriva mai al tiro. Il professore agita la chioma fluente e si batte come un leone.

Carpentieri 5,5: Il Fondatore della Dinamo. Come Scocca, soffre il terreno viscido e scivoloso e fatica a trovare la posizione. Ma l’ orgoglio c’e’.

Scocca 5,5: Bersagliato dai compagni nel dopo-partita. Un brutto errore che costa caro. Ma tutti in campo hanno bisogno dei suoi tacchetti e la cattiveria non gli manca. Insieme a Carpentieri, hanno tutta una stagione per fare bene.

Russo-Zarro 5,5: Hanno avuto poco tempo per conoscere la squadra, ma pesa la sostituzione in blocco del tridente Cestrone-Boscaino-De Martino.

Razzano 7: Largo alle donne. In uno sport dominato dall’arroganza e dalla violenza ci affidiamo a lei per toglierci tante soddisfazioni. Partecipa alla prima di campionato sfidando un freddo pungente coperta di una leggerissima magliettina di cotone. Che spirito.

Annunci

Azioni

Information

7 responses

8 10 2008
Lorenzo

Apprezzo molto la penna del Miranda, anche se ovviamente l’uffcio stampa fa il suo mestiere da una vita e va elogiato. Proporrei comunque di stabilire un esterno che si occupi delle pagelle. La Dinamo è nel cuore del sannita, non possiamo deluderlo.

8 10 2008
dinamorgana

il mio è stato un puro divertimento. Sono daccordo con te comunque sul fatto che debba essere un esterno a fare le pagelle. Sto qui col Cestrone e stiamo lanciando la rubrica “Le pagelle del Miranda” 😉 , pero’ io non sono in squadra. Ciao belli

8 10 2008
Lorenzo

Benissimo…Proporrei quindi “Le pagelle del Miranda” come definitivo metro di giudizio ufficiale. Anche per dare modo a coloro che giocano il fantacalcio di avere un prospetto unico. Propongo, altresì, di dare all’ufficio stampa la cronistoria dei match, senza pagelle appunto. Impeccabile la capacità di Vessichelli di cogliere gli attimi salienti della Dinamo…

9 10 2008
dinamorgana

Questa è una chicca!
abbiamo un ufficio stampa da serie A
e una rubrica che ci invidierebbe l’Espresso
sono emozionato
il Capitano

9 10 2008
gianpaolo

Concordo pienamente con il paggellone di Miranda. L’occhio critico di chi guarda dagli spalti è essenziale.
Il mister in seconda

12 10 2008
dinamorgana

ARIDATECE ER PUZZONE

13 10 2008
manuela

che stile, che classe…non solo musicista, ma anche scrittore cinico e pungente. però trattami bene il pedicini, si sta impegnando alla grande, lo so!
forza dinamomorganooooo…oh, il capitano a sto giro si f…e!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: