LA DINAMO SFIORA IL COLPACCIO

10 12 2008

BAR MARCELLO – DINAMO MORGANA 7-3 (1-3)

Partita dalle due facce quella vista ieri sera allo Stadio Olmeri. Serata umidissima, temperatura rigidissima, spettatori zero circa, arbitro stupido e insolente, in altre parole, un pò stronzo.

I Compagni in divisa blu notte entrano in campo con una formazione a dir poco inedita, senza il solito centralone Stasi, assente per difetti di comunicazione, senza portiere per i primi 20 minuti e priva dei bomber Gentile e De Martino. Tutto fa pensare, visti gli avversari, alla capitolazione immediata. Invece le Dinamiti entrano in campo con lo spirito di chi non ha nulla da perdere, sorprendendo l’avversario con un pressing asfissiante, che mette subito in evidenza i pochi difetti dell’altra squadra.

Si gioca nella metà campo del Bar Marcello che è costretto a fare spesso fallo per non far ripartire le dinamiti, e su una punizione si va in vantaggio. Rasoiata del ritrovato “pocho” Campanile con velo di Cestrone e la Dinamo passa in vantaggio, roba da non crederci! Dopo il gol l’atteggiamento non cambia, si gioca sempre nella stessa metà campo e l’aggressività delle dinamiti procura una seconda punizione, questa volta battuta da un generosissimo Spagnuolo, che la scaraventa in rete a una velocità supersonica, questa volta con velo di Capitan Pedicini che vedendo la palla arrivargli in faccia si butta a terra per poi rialzarsi incredulo del doppio vantaggio. Allo Stadio Olmeri si sta assistendo a un evento impensabile alla vigilia, la Dinamo è in vantaggio di due gol e sta ancora attaccando!

Rabbiosa la reazione del Bar Marcello che si butta a testa bassa e una prodezza di Razzano nega il gol, ma il portiere meno battuto della Dinamo a un certo punto deve arrendersi, il Bar Marcello accorcia le distanze. A questo punto cominciano i primi cambi, il primo ad uscire è un generoso capitan Pedicini che mostra i primi segni di cedimento fisico strutturale, sostituito da un ritardatario Boscaino, poi entra un altro ritardatario, il portierone Iandolo che rileva un preziosissimo Razzano, la Dinamo prende energia da questi cambi oltre che da un miracolo di Iandolo e il nuovo entrato Boscaino serve un assist a Cestrone, il quale aspetta l’uscita del portiere, lo fa sedere, e da posizione impossibile, degna del miglior Ravanelli, segna la terza rete della Dinamo, questa volta su azione…

…non accadeva dal 29 ottobre!

Le condizioni di salute di mister Zarro appaiono subito preoccupanti, rischia un infarto, a Capitan Pedicini in panchina parte un enbolo, nessuno ci crede, un risultato che potrebbe apparire inspiegabile, la Dinamo sta vincendo 3-1 contro una squadra fortissima,e quando Boschetto sfiora il quarto gol la panchina va in prognosi riservata. Il primo tempo segnala ancora una rabbiosa reazione nel finale degli avversari che costa un infortunio al mi-ti-co Spagnuolo sostituito da SuperMario La Monaca, e poi fa il suo ingresso in campo, da giocatore, il generosissimo Razzano. Il primo tempo si conclude, risultato immutato, 3-1.

I Compagni stentano a crederci, gli avversari anche, la speranza si fa reale, ma manca ancora un tempo che èurtroppo sarà un’altra partita. Il Bar Marcello sin dai primi minuti dimostra che il secondo posto della scorsa stagione non è arrivato a caso, e schiaccia la Dinamo nella propria area di rigore, recuperando gol su gol. A nulla servono i ripetuti cambi di Mister Zarro che cerca di tamponare un’emorragia centrale.

Arriva il secondo gol, poi il terzo, poi il quarto, poi gli altri tutti con lo stesso schema, tiro da fuori, con uomo in area che disturba l’incolpevole Iandolo. Il sogno della Dinamo si infrange su una squadra solidissima. Troppo severo è il risultato finale per quello che si è visto, alla fine il Bar Marcello fissa il punteggio sul 7-3, e non serve a nulla una reazione delle Dinamiti nel finale che colgono la traversa con Capitan Pedicini su cross di un generosissimo Intorcia.

Da segnalare la prestazione di Intorcia, autentico dominatore della fascia destra, di Esposito che non ha fatto rimpiangere il pilone Stasi, di Spagnuolo del quale si aspettano gli esami fatti in mattinata a Villa Stuart, per un pestone rimediato nel primo tempo, si prevede allenamento differenziato per lui. Ancora un generoso Cestrone che trova il gol su azione, un mai domo Boascaino e un Campanile che gioca benissimo nel primo tempo, ma viene ingabbiato e soffre un pò nel secondo. Opaca la prestazione di SuperMario che si è però dovuto sacrificare in un ruolo non suo con la conseguenza di non essre mai riuscito ad entrare in partita, anche e soprattutto per i pochi minuti avuti a disposizione, e un pò indisciplinata la prestazione di Razzano fuori dai pali, con qualche risalita di troppo, ma sempre utile in copertura. Affannata ma lucida la manovra di Capitan Pedicini, merito del doping pre-partita. Sempre affidabile Iandolo che ha evitato anche un punteggio più severo.

La società prevede una serie di allenamenti in vista della stracittadina di mercoledi prossimo che ci vede contro i vincitori dello scorsa campionato, la Longobarda.

UFFICIO STAMPA AD INTERIM DINAMO MORGANA
ps

seduta di allenamento giovedi 11 dicembre Stadio Olmeri ore 19 – segnalare la propria disponibilità

Annunci

Azioni

Information

11 responses

10 12 2008
Andrea

Grande dinamo….ieri mi sono divertito….stiamo diventando una squadra….forza cosi ragazzi….piano piano e arriviamo lontano….o lo prendiamo nell’ano 🙂 !!! Io per giovedi ci sono!!

10 12 2008
dinamorgana

Bella partita ci siamo divertiti e abbiamo giocato bene però…
3-1 / 3-7
non esiste

10 12 2008
carlo

incredibile! avrebbero dovuto trasmetterla su sky… ci vediamo giovedì

10 12 2008
dinamorgana

Esatto Andrea, stiamo diventando una squadra, dobbiamo soltanto mantenere la concentrazione del primo tempo di ieri fino alla fine e non avere paura di nessuno, non abbiamo nulla da perdere
Il Capitano

10 12 2008
nico

Per Sky ci stiamo attrezzando…al più presto posizioneranno una parabola sulla mia povera cappella,che dal rinvio in area di Cienzo di ieri ha assunto una forma un po’ piatta e dalle dimensioni incredibili !!! oltre alla parabola ce sta’ pur o’ telecomand e nu’ posacener !!!

10 12 2008
nico

IL Lerry conferma presenza per primo allenamento di giov.
Forza dinamiti !!!! Grangi capitao !!!!

11 12 2008
dinamorgana

e forza ragazzi, non leggete soltanto, confermate o meno la vostra presenza, qui non siamo azionisti telecom e non si possono fare 18 telefonate per organizzare una partita,
chi c’è stasera???????? chi non c’è????????
Il Capitano

11 12 2008
luca

disponibilità per stasera 100%…….

11 12 2008
vincent-int

Come dicevo anche dopo il 5-0, stiamo costantemente migliorando..non so se era solo impressione, ma martedì per ampi tratti è stato più semplice passare la palla e giocare; adesso ci manca solo la vittoria…comunque ieri sono andato a giocare di nuovo e un coglione mi ha devastato mezzo stinco, per cui stasera credo di non esserci…buona partita

11 12 2008
carlo

stasera passo. impegni urgenti e improrogabili richiedono la mia presenza. a presto. carlo

11 12 2008
dinamorgana

partita annullata ragazzi, mi sono rotto il cazzo
Il Capitano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: