PARTITELLA DEL SABATO

27 02 2009

Cari Compagni
dopo la splendida vittoria il calendario pretende che la nostra crescita venga dimostrata con quella compagine, non fortissima ma di esperienza, che all’andata non ci ha fatto capire un cazzo stritolandoci con un secco 4-0. Ci siamo sempre detti che sarebbe stato il nostro esame, che contro le Cave Sannite dovevamo capire quanto eravamo cresciuti, e avremmo sperato di incontrarlo prima in Coppa Italia e poi in campionato, ma la Coppa è stata rimandata e quindi ci tocca sudarceli questi tre punti, e vi dico che sono alla nostra portata.
Nel frattempo torniamo ad allenarci con la consueta partitella del sabato pomeriggio alle 18 e 30 all’Olmeri, chi vuole giocare è pregato di indicarlo su questo blog o di telefonarmi o di dirmelo di persona e cerchiamo di organizzarci al meglio per divertirci quanto più possibile.
Il Capitano

IMPORTANTE!!!!!
PORTATE 8€ A TESTA PER L’ASSICURAZIONE, BIBBO’ MI STA GIUSTAMENTE SCASSANDO IL CAZZO ED E’ UN MESE CHE LO STO DICENDO E PURTROPPO DEVO PASSARE ALLE MINACCE
CHI NON PORTA 8€ NON SARA’ CONVOCATO





NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO STOCK CITY…AMEN

26 02 2009

DINAMO MORGANA – STOCK CITY 5-4 (4-2)

Bella partita quella andata in scena allo Stadio Olmeri esaltata dall’esordio del “Messia” Ocone, dal primo minuto in campo. Serata fredda, spettatori zero nel primo tempo, qualche amico della Longobarda nel secondo, terreno umidissimo, arbitraggio non troppo lucido

Benedetta la pratica dei nostri amici dello Stock City, la Dinamo per la prima volta trova il secondo risultato utile consecutivo, segno di una crescita collettiva tangibile.
Le Dinamiti scendono in campo con Iandolo tra i pali, Prisco centrale, oramai istituzione della difesa, supportato dal sempre solido Intorcia a destra e un ritrovato Cestrone sulla sinistra. A centrocampo dopo due giornate di assenza ritorna Boscaino ad accompagnare l’esordio di Ocone “Il Messia” e a supporto di Zlatan Gentile in attacco.
In panchina un fiducioso Capitan Pedicini che cede la fascia a Gentile, forse Boscaino avrebbe meritato di essere Capitano ma quando Gentile porta la fascia al braccio gli arbitri evitano sempre di ammonirlo. A fargli compagnia in panchina è il superjolly della squadra Razzano, che dove lo metti lo metti fa sempre la sua porca figura. In panchina si rivedere anche Mister Zarro con vice Caraglia e Scocca a rappresentare al meglio la società.
I Compagni partono con il piede giusto, cercando subito di imporre il proprio gioco fatto di fantasia e imprvvisazione, dato anche che nulla era mai stato provato, mentre lo Stock City reagisce con qualche sporadica azione annullata dall’ottimo Iandolo, che si esalta in una parata da pochi metri su un tiro di testa.
Intorno al decimo minuto grazie a una splendida punizione dalla destra calciata bassa da Ocone con ottimo velo di Boscaino la Dinamo passa, lo Stock City ripiomba nell’incubo, “siamo noi la loro bestia nera!!!”.
La Dinamo crea gioco e occasioni fino a quando Gentile grazie a preciso assist di non mi ricordo chi e con un taglio in area trova una carambola tra portiere e difensore che vale il 2-0, tutto troppo tranquillo. Infatti la risposta dello Sock City si fa sentire e accorcia le distanze quasi subito, ma la Dinamo vuole vincere e ancora “Il Messia” trova il 3-1. Altra risposta degli inglesi 3-2, altra risposta del Messia, che si è fatto uomo, è sceso in terra e ha distribuito pallette su pallette al suo esordio, e meno male che non aveva pranzato e si sentiva un pò stanco.
Il risultato si fissa sul 4-2, si va al riposo con una squadra che appare meno stanca del solito e tranquilla, il primo tempo è da incorniciare.
Al rientro lo Stock City trova il pareggio con due Eurogol sulle quali L’incolpevole Iandolo è costretto a raccogliere la palla, ma al contrario di quanto è successo troppe volte la Dinamo non molla e non crolla.
La Squadra tiene e la partita diventa anche un pò spigolosa, e quando Boscaino insacca il 5-4 è una liberazione, anche per lui che era a digiuno da più di un mese, ed è un gol pesantissimo che regala la vittoria. Nel finale da segnalare un’autentica prodezza di Prisco che salva il risultato a pochi passi dalla linea di porta.
Nonostante gli anglosassoni giochino un buon calcio anche veloce abbiamo giocato meglio noi e ce lo meritavamo, difficilmente avremmo lasciato qualche punto ieri sera vista la determinazione mostrata.
La Dinamo è in forte crescita e lo sta dimostrando ogni partita, con 3 vittorie un pareggio e tre sconfitte, di cui una immeritata, questo 2009 si può dire che è iniziato alla grande, inoltre la sicurezza mostrata in campo dai ragazzi di Mister Zarro fa ben sperare per il futuro.
La settimana prossima affronteremo le Cave Sannite, ottima formazione senza grandi nomi ma di esperienza che all’andata non ci ha fatto capire un cazzo, adesso sappiamo che il risultato non è ancora scritto.

UFFICIO STAMPA AD INTERIM DINAMO MORGANA





CONVOCAZIONI

25 02 2009

Cari Compagni
viste le adesioni si è scelto però tra i giocatori che le ultime partite non hanno partecipato se per pochi minuti
I Convocati per la sfida di questa sera presso lo Stadio Olmeri alle ore 20 che ci vede contro lo STOCK CITY:
CARMINE IANDOLO
MASSIMO PRISCO
VINCENZO INTORCIA
MASSIMO RAZZANO
GIULIO CESTRONE
PASQUALE PEDICINI
MARCO BOSCAINO
GIULIANO OCONE
FRANCESCO GENTILE
coach: LUCA CARAGLIA (visto che del Mister si sono perse le tracce)
non abbiamo ancora la conferma definitiva di Boscaino che lo scorso fine settimana aveva la febbre ma ha espresso più volte la volontà di giocare, quindi Andrea e Nico potrebbero essere convocati all’ultimo minuto, restino in campana.
Detto questo so che motli hanno dato disponibilità ma ragazzi siamo in 24 e fino a quando non finisce l’inverno ci presenteremo in 9 quindi giocheremo anche meno di due volte al mese.
Per tutti gli altri l’appuntamento è sabato alle 18 e 30 all’Olmerio che ho fissato il campo per tutto l’anno e che essendo 2 volte che non si va a giocare, il sig. Bibbò si è un pò innervosito quindi appuntamento fisso, inoltre
PORTATE 8€ A TESTA PER L’ASSICURAZIONE
Forza Dinamo
Il Capitano
che passa molto volentieri la fascia di Capitano a Gentile





PROSSIMO IMPEGNO

23 02 2009

Cari Compagni
dopo un fine settimana di bivacco abbiamo ancora un paio di giorni per riprenderci in vista del prossimo impegno che ci vedrà in campo mercoledi 25 alle 20 presso lo Stadio Olmeri contro i nostri amici dello Stock City.
Vi prego di rispondere e comunicare la vostra disponibilità, ma prego anche chi non gioca da tempo di farsi avanti. Chi è stato convocato le ultime partite quasi sicuramente verrà tenuto fuori per un normale turn-over, da questa rotazione però verranno esclusi Prisco e Gentile che si stanno dimostrando autentiche colonne della squadra, e senza loro non riusciamo a creare gioco decente.
Vi ricordo che dobbiamo versare la quota di 8€ per l’assicurazione quindi la prossima volta cerchiamo di versare i soldi al signor Bibbò che li ha gentilmente anticipati per noi.
I convocati per la prossima partita saranno al massimo nove persone, fa troppo freddo e non si può stare in panchina a lungo.
Aspetto vostre disponibilità per diramare la lista dei convocati che verrà pubblicata mercoledi a ora di pranzo.
Forza Dinamo
Il Capitano





PIGLIA E PORTA A CASA

20 02 2009

DINAMO MORGANA – CASTELPOTO SETTE 2-2 (0-1)

Pareggio giusto nello scontro diretto in scena al campo S.Pio. Serata gelida, terreno in ottime condizioni, nota negativa il Bar, che non vende superalcolici

La Dinamo scende in campo in formazione nutrita, 11 elementi, ma la posta in palio è alta, e il battesimo improvvisato di Mister Boscaino a dirigere la squadra con tanto di schemini dalla panchina era da onorare.
Parte Razzano tra i pali, il ritrovato Stasi al centro della difesa con Prisco a sinistra e Intorcia sulla destra, Campanile e Bruno a centrocampo con il faro Gentile in attacco.
Il Garella della DInamo cede dopo pochi minuti il posto a Iandolo, facendosi comunque notare dai tifosi per un paio di inteventi risolutori, si rivede Cestrone in panchina dopo un lungo infortunio e a fargli compagnia Esposito e Caraglia che arriva con molta tranquillità.
Le Dinamiti mostrano subito grinta e voglia di far bene, sfiorando in non poche occasioni la rete del vantaggio. Si gioca principalmente con ripartenze e tentativi di giocate veloci, purtroppo senza successo. Cestrone al rientro fa subito vedere le sue qualità di incursore, ma la lontananza dai campi ammorbidisce un pò il piedino, e quando il nostro Zlatan Gentile, all’esordio da capitano, fa sentire tutta la sua potenza miscelata a una notevole dose di classe, si sprecano pali e traverse.
Alla fine del primo tempo però il Castelpoto, forte di una condizione atletica superiore, trova il gol del vantaggio, dopo una serie di azioni di forza, a rompere un lughissimo 0-0.
La Dinamo allora perde il filo dellla partita, si va al riposo ma non si ragiona molto, e quando la squadra rientra nel secondo tempo appare ancora stordita.
La stanchezza e il freddo si fanno sentire, e a nulla valgono i continui cambi operati, fa troppo freddo, non si può giocare a queste temperature, non siamo mica la serie A.
Il gioco che si vede in campo secondo tempo è pessimo, e il Castelpoto trova un gol pessimo, con Iandolo che per un istante si trasforma in Mondini…(ci ha salvato il culo tantissime volte, finalmente trova l’occasione per farsi sfottere)
Sul due a zero la siuazione sembra ormai irrimediabilmene compromessa e si gioca sempre male, l’arbitro ci fischia contro, e la fortuna non è proprio nostra amica, ma è qui che sale in cattedra il nostro bomber, che con rabbia e con un diagonale secco riapre la partita a pochissimi minuti dal termine.
Saltano gli schemi e si gioca solo col cuore fino a quando sempre lui il nostro Zlatan, a circa 30 secondi dal termine, pesca l’angolino in basso con una rasoiata che lo sagionato portiere avversario (gaetano sei un grande!) non può proprio prendere.
Si dovrebbe dire che è il classico pareggio che non serva a nessuno, invece a noi serve eccome, tutto fa brodo, specialmente in serate con 1° e tanta umidità.

UFFICIO STAMPA AD INTERIM DINAMO MORGANA





CONVOCAZIONI

18 02 2009

Cari Compagni
siamo alla vigilia di una dell partite più importanti e difficili della stagione.
Importante perchè è uno scontro diretto e difficile perchè farà nu cazz’e fridd’ e non invidio nessuno di quelli che scenderanno in campo, io purtroppo per impegni vari difficilmente sarò in panchina a tifare.
E’ inutile ribadire che i 3 punti sono alla nostra portata e non possiamo lasciarceli sfuggire,quindi dateci dentro e date tutto quello che avete.
I Compagni convocati per la sfida che ci vede contro il
Castelpoto Sette giovedì 19 alle ore 20 al campo s.Pio sono:
Carmine Iandolo
Marco Stasi
Massimo Prisco
Luca Caraglia
Massimo Razzano
Vincenzo Intorcia
Andrea Campanile
Nico Esposito
Vincenzo Bruno
Giulio Cestrone (in dubbio per via della sua costoletta traballante)
Francesco Gentile
Siete 11 ma qualcuno in forte dubbio e qualcun’altro non ha confermato la sua presenza quindi sono sicuro che in campo non sarete così tanti, però abbiamo un problema serio
LE MAGLIE BIANCHE!!!!!!
CHIUNQUE SIA IN POSSESSO DI MAGLIE BIANCHE DEVE RESTITUIRLE, IO NE HO 7 SOLTANTO, NE MANCANO 7
CACCIATE LE MAGLIE!!!!!!!!!
SEGNATE SU QUESTO BLOG CHE NUMERO DI MAGLIA AVETE E SE NON SIETE TRA I CONVOCATI RIPORTATELE STASERA ALLA SEDE SOCIALE E CONSEGNATELE A VITTORIO ALTRIMENTI I VOSTRI COMPAGNI DOMANI GIOCANO CON LE CASACCHE, GRAZIE

Forza Dinamo
Il Capitano Manesco





INFLUENZA GENERALE E CAZZI VARI

16 02 2009

Cari Compagni
dati i problemi influenzali che hanno colpito alcuni Compagni, e altri problemi di vario genere, non arriveremo mai a 14 persone e di conseguenza è stata annullata la partitella prevista per domani.
Purtroppo non ci presenteremo al meglio delle condizioni, e soprattutto al meglio della formazione nell’importantissimo incontro che ci vede contro il Castelpoto Sette giovedì 19 alle ore 20 al campo S.Pio.
Detto questo spero che quelli che sono ancora sani possano giocare e spero possano anche vincere.
Con questo faccio appello a chi vuole giocare giovedì di segnarlo nei commenti in modo da poter estrapolare la migliore lista per le convocazioni. Ricordo a tutti che i prossimi tre impegni sono di vitale importanza per risalire dai bassifodni della classifica.
Vi invito quindi a segnalare la vostra disponibilità, poi la lista dei convocati sarà pubblicata nella giornata di mercoledi.
Forza Dinamo
Il Capitano Manesco