3 MINUTI DI FOLLIA

12 02 2009

BAR SORIBA – DINAMO MORGANA 6-3 (3-3)

Tre minuti fatali, tanti sono bastati per rovinare una serata e macchiare una prestazione splendida. Serata fredda allo Stadio Olmeri, terreno in ottime condizioni nonostante la pioggia degli ultimi giorni, spettatori 3, tutti tifosi della Dinamo.

La Dinamo entra in campo determinata e convinta di poter fare bene, l’avversario milita nelle zone alte della classifica e per questo i ragazzi di Zarro sanno di non poter commettere errori.
Ritorna Razzano tra i pali, osannato dalla tifoseria, con Esposito nel ruolo di centrale affiancato da Spagnuolo a destra e dal sen. Caraglia a sinistra, che ritrova la maglia da titolare a conferma di un periodo di crescita. A centrocampo spazio a Capitan Padicini con il giovane telento Bruno e con Gentile in attacco. in panchina nei primi minuti il solo Campanile che ritorna in campo dopo l’infurtunio subito durante la stracittadina in attesa che Prisco rientri dalla Puglia dove si trovava fino a pochi minuti prima dell’inizio della partita.
Parte bene la Dinamo che cerca di chiudere in bellezza il girone di andata, la squadra appare subito concentrata e risponde bene alle prime offensive, anche quando improvviasamente il Bar Soriba va in vantaggio grazie a un tiro dal limiete che passa tra una selva di gambe, l’incolpevole Razzano è allora costretto a raccogliere il pallone nella rete. La squadra però è concentrata e risponde subito, infatti su un calcio d’angolo Capitan Pedicini pennella un cross per Gentile che non dà scampo al portiere avversario, 1-1. Il Bar Soriba continua ad attaccare e trova il secondo gol sempre con tiro dal limite che passa tra 7-8 giocatori, ma a questo punto Bruno mostra tutte le sue doti creando spazio a centrocampo e servendo un assist al limite a un Gentile che ancora una volta si dimostra spietato sotto porta, 2-2. Entra a questo punto Prisco, dopo aver fatto Grottaminarda-Campo Olmeri in 7 minti e mezzo, a dettare i tempi della difesa, e il primo tempo sembra dover finire così ma a un minuto dal termine il Bar trova il terzo gol, sempre con quel pizzico di fortuna che contraddistingue tutti gli avversari della Dinamo. Palla al centro, mancano pochi secondi e già si pensa che si andrà al riposo in svantaggio ma Gentile questa volta fa tutto da solo e inventa il terzo gol, tripletta per lui, sempre più un pilastro di questa squadra, primo tempo da incorniciare, quanta classe!
Si va al riposo con la consapevolezza che se il Bar Soriba vuole i tre punti se li deve sudare.
Nel secondo tempo la Dinamo gioca d’attesa affidandosi ai contropiede che non poche volte mettono in affanno una difesa non velocissima, e verso il 15′ del secondo tempo si comincia a pensare al colpaccio.
La partita diventa anche molto nervosa e infatti non poche sono le minacce che volano in campo, clamoroso Capitan Pedicini che rischia di farsi espellere per un fallo di reazione, situazione subito sedata dall’arbitro che riporta la calma. Purtroppo al 23′ il crollo, nel giro di tre minuti la squadra subisce tre gol, non si sa come e non si sa perchè, si sa solo che che le gambe dei giocatori in campo non reggono più e che Pedicini sfoga tutto il suo nervosismo contro il Mister, reo di non aver fatto le dovute sostituzioni al momento giusto per far rifiatare la squadra.
Risultato beffardo, troppo beffardo per le Dinamiti che hanno fatto vedere i miglioramenti degli ultimi tempi e che fino all’ultimo hanno creduto di poter strappare almeno un punticino che valeva oro contro avversari così ben organizzati.
All’uscita dal campo il nervosismo prende il sopravvento e si sentono non poche urla dagli spogliatoi della Dinamo, ci sono molte cose da rivedere ma la crescita è innegabile. Appuntamento per il 19 febbraio con la prima giornata di ritorno, il Castelpoto Sette non può certo dormire sonni tranquilli.

UFFICIO STAMPA AD INTERIM DINAMO MORGANA

Annunci

Azioni

Information

5 responses

12 02 2009
red baron

…ogni pietra è momentanea, ogni minuto fugace, ogni gioia passegera…….

12 02 2009
Andrea

E’ bello sentirsi nominare solo per la panchina….quasi quasi mi emoziono ahahahah :-)!!! Un po più di cazzimma e si porta a casa il risultato…forza dinamo!!

12 02 2009
nico

prestazione più che buona…peccato che le partite durano 60 minuti e non 52….
comunque forza dinamo perchè i miglioramenti sono innegabili ed il gioco inizia a divertire!
Grande capitanji !!!

12 02 2009
winny

risultato severo, meritavamo il pareggio.

12 02 2009
dinamorgana

cazzo se lo meritavamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: