NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO STOCK CITY…AMEN

26 02 2009

DINAMO MORGANA – STOCK CITY 5-4 (4-2)

Bella partita quella andata in scena allo Stadio Olmeri esaltata dall’esordio del “Messia” Ocone, dal primo minuto in campo. Serata fredda, spettatori zero nel primo tempo, qualche amico della Longobarda nel secondo, terreno umidissimo, arbitraggio non troppo lucido

Benedetta la pratica dei nostri amici dello Stock City, la Dinamo per la prima volta trova il secondo risultato utile consecutivo, segno di una crescita collettiva tangibile.
Le Dinamiti scendono in campo con Iandolo tra i pali, Prisco centrale, oramai istituzione della difesa, supportato dal sempre solido Intorcia a destra e un ritrovato Cestrone sulla sinistra. A centrocampo dopo due giornate di assenza ritorna Boscaino ad accompagnare l’esordio di Ocone “Il Messia” e a supporto di Zlatan Gentile in attacco.
In panchina un fiducioso Capitan Pedicini che cede la fascia a Gentile, forse Boscaino avrebbe meritato di essere Capitano ma quando Gentile porta la fascia al braccio gli arbitri evitano sempre di ammonirlo. A fargli compagnia in panchina è il superjolly della squadra Razzano, che dove lo metti lo metti fa sempre la sua porca figura. In panchina si rivedere anche Mister Zarro con vice Caraglia e Scocca a rappresentare al meglio la società.
I Compagni partono con il piede giusto, cercando subito di imporre il proprio gioco fatto di fantasia e imprvvisazione, dato anche che nulla era mai stato provato, mentre lo Stock City reagisce con qualche sporadica azione annullata dall’ottimo Iandolo, che si esalta in una parata da pochi metri su un tiro di testa.
Intorno al decimo minuto grazie a una splendida punizione dalla destra calciata bassa da Ocone con ottimo velo di Boscaino la Dinamo passa, lo Stock City ripiomba nell’incubo, “siamo noi la loro bestia nera!!!”.
La Dinamo crea gioco e occasioni fino a quando Gentile grazie a preciso assist di non mi ricordo chi e con un taglio in area trova una carambola tra portiere e difensore che vale il 2-0, tutto troppo tranquillo. Infatti la risposta dello Sock City si fa sentire e accorcia le distanze quasi subito, ma la Dinamo vuole vincere e ancora “Il Messia” trova il 3-1. Altra risposta degli inglesi 3-2, altra risposta del Messia, che si è fatto uomo, è sceso in terra e ha distribuito pallette su pallette al suo esordio, e meno male che non aveva pranzato e si sentiva un pò stanco.
Il risultato si fissa sul 4-2, si va al riposo con una squadra che appare meno stanca del solito e tranquilla, il primo tempo è da incorniciare.
Al rientro lo Stock City trova il pareggio con due Eurogol sulle quali L’incolpevole Iandolo è costretto a raccogliere la palla, ma al contrario di quanto è successo troppe volte la Dinamo non molla e non crolla.
La Squadra tiene e la partita diventa anche un pò spigolosa, e quando Boscaino insacca il 5-4 è una liberazione, anche per lui che era a digiuno da più di un mese, ed è un gol pesantissimo che regala la vittoria. Nel finale da segnalare un’autentica prodezza di Prisco che salva il risultato a pochi passi dalla linea di porta.
Nonostante gli anglosassoni giochino un buon calcio anche veloce abbiamo giocato meglio noi e ce lo meritavamo, difficilmente avremmo lasciato qualche punto ieri sera vista la determinazione mostrata.
La Dinamo è in forte crescita e lo sta dimostrando ogni partita, con 3 vittorie un pareggio e tre sconfitte, di cui una immeritata, questo 2009 si può dire che è iniziato alla grande, inoltre la sicurezza mostrata in campo dai ragazzi di Mister Zarro fa ben sperare per il futuro.
La settimana prossima affronteremo le Cave Sannite, ottima formazione senza grandi nomi ma di esperienza che all’andata non ci ha fatto capire un cazzo, adesso sappiamo che il risultato non è ancora scritto.

UFFICIO STAMPA AD INTERIM DINAMO MORGANA

Annunci

Azioni

Information

5 responses

26 02 2009
gaetans

applausi a scena aperta….

26 02 2009
dinamorgana

13 punti nelle ultime 8 gare
media da zona Uefa
e ho detto tutto
Il Capitano

26 02 2009
nico

Dinamiti !!!! Intrise di coraggio le volitive ascelle ci apprestiamo alla conquista dell’ora senza pari..che non è quella del campari…ma la tanto agognata meza birra !!!!!!!!
Evviva le dinamiti, evviva il messia, il centro campo finalmente gira, le punte corrono, la difesa è solida…..
e i’ me facess semp a bionda !!!!!!!
NICO….

26 02 2009
nico

Caraglia presidente !!!!

26 02 2009
Giulio

2 risultati utili in due gare, cose da non credere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: