COME I VECCHI TEMPI

13 03 2009

CAFFE’ MONET – DINAMO MORGANA 7-1 (5-0)

Le Dinamiti interrompono la striscia positiva di tre partite e ritornano con i piedi per terra, in una serata gelida allo Stadio Olmeri, campo in ottime condizioni, spettatori zero, pochi i cartellini gialli rispetto ai calci presi.

Una bruttissima Dinamo si frantuma davanti a un avversario scorretto ma superiore e fa un tuffo nel passato recente più buio, quello del non gioco e delle occasioni regalate.
In queste poche parole si può riassumere una prestazione pessima alla quale l’improvvisato Mister Pedicini, ritrovatosi da solo a gestire il gruppo, non sa proprio come far fronte.
La Dinamo schiera in campo dal primo minuto tra i pali Iandolo con Esposito faro della difesa, Spagnuolo sulla destra e Prisco a sinistra. A centrocampo la inossidabile coppia Cestrone-Boscaino ad accompagnare le azioni offensive di Zlatan Gentile. In panchina da segnalare il ritorno di De Martino, lontano da qualche mese dai campi per “infortunio matrimoniale”(sei ancora in tempo!!!) accompagnato dal talentuosissimo Bruno e dal mitico tuttofare Razzano.
La partita non è certo quella dove sperimentare, anzi, un’eccesso di cautela nel prepartita avrebbe giovato e difeso meglio i nervi, sollecitati durante i sessanta minuti da un miscuglio di sfortuna e calci presi.
La Dinamo si sgretola dopo pochi minuti, come ogni squadra che caricatasi fino all’inverosimile, si deve arrendere subito a chi è più forte e più fortunato. Bastano dieci minuti per regalare due gol, di cui il secondo rimarra ta gli annali del gollonzo, per far dire a Mister Pedicini in panchina “e mo che cazzo si fa???”. I Compagni entrano nel tunnel e gli avversari non concedono metri per ragionare, anzi spingono e continuano a menare calci, e allora che cazzo si fa?Gli si ragale altri due gol!…4-0, davvero troppo per sperare ancora.
Sull’ 1-0 il nostro Zlatanone ha cercato più volte l’angolino con conclusioni drammatiche dal limite, ma se solo un pò di fortuna ci avesse aiutato adesso probabilmente non staremmo qui a commentare un tracollo, ma magari un’altra occasione mancata.
Per la cronaca il Caffè Monet trova un gol decente nel finale del primo tempo, ma è il quinto gol! e si va al riposo.
Nel secondo tempo un rigore inesistente per la Dinamo riaccende una timidissima speranza che Pedicini prova a ravvivare alzando il baricentro e lasciando due difensori, ma non serve a nulla, e si finisce con un altro gol regalato e uno meritato per la caffetteria, risultato finale, 7-1, un po’ troppo, però se scusuta deve essere, meglio che sia con squadre di alta classifica.
La settimana prossima il calendario non è certo clemente e ci riserva i fortissimi Brums, contro i quali giocammo una splendida partita all’andata, ma si parte ovviamente spacciati, troppo pessimista? Ma solo per concluderla con una citazione di Osvaldo Soriano
“il pessimismo è un’eleganza, non di poca importanza, e voi non avete capito con la palla come si danza…”

UFFICIO STAMPA DINAMO MORGANA

ps
Campo prenotato per sabato alle 18 e 30 da Bibbò, chiunque voglia giocare lasci un commento con la propria disponibilità, tutti i giocatori sono pregati di partecipare, anche i portieri

Annunci

Azioni

Information

16 responses

13 03 2009
Andrea

io sono ancora influenzato per domani non ci sono!!

13 03 2009
Vincenzo Int.

Per sabato ci sono…
Non ho visto la partita e dunque l’osservazione può risultare aleatoria, ma visto che sono uno dei sessanta milioni di italiani-tecnici-allenatori ci tengo comunque a precisare che in linea di pricipio Prisco lo preferisco al centro della difesa e Nico davanti come vertice basso di centrocampo…senza offesa per il buon Larry, ci mancherebbe che adesso è sua la colpa, ma è solo una considerazione per le partite a venire

13 03 2009
dinamorgana

io non credo di farcela a recuperare per domani, la coscia mi fa ancora un pò male,
cmq do ragione a Totem, però se dici qualcosa dalla panchina poi ci sono tre persone in squadra che ti dicono, no no facciamo così, e poi non ti cagano quando li richiami, oppure ti interrompono subito perchè hanno qualcosa da dire loro e non vogliono ascoltarti…è un casino stare in panchina e ieri mi ero organizzato per fare compagnia al Mister che ci ha paccati alla grande, (Gianpà poi non mi dire che scrivo le stronzate quando metto che non si sa se vieni)
mi aspettavo anche che tu venissi vincè però non fa niente, tanto si perdeva lo stesso anche se c’era Lippi in panchina, siamo purtroppo ancora una squadra di mentalità anarco-comunista che gioca come se fosse la squadra delle libertà (dove ognuno fa un pò come cazzo gli pare), ci vuole più Democrazia in campo
L’ex Capitano
L’uomo più Democratico al mondo

13 03 2009
Mario

Compagni democratici, vi informo che per la partita di domani ci sono e porto con me altri 3 giocatori…anche di più se tutti comunicano in tempo la loro presenza/assenza
Jamm semp che mann!!!

14 03 2009
gaetans

ieri notte,prima dell’irruzione del battaglione di polizia che ha sconvolto il venerdì sannita, ho dato la mia disponibilità al democratico pasquale perchè ero totalmente ubriaco…
quindi ci si vede in campo
confermato che si gioca?
è fnut u pallon a bnvieeeent!

14 03 2009
mimmo

assente

14 03 2009
Carminiello

Ma insomma vi lascio avendo assistito ad una splendida vittoria con le cave sannite e voi subito tracollate!!! 🙂

Va bene vi rifarete alla prossima…
(ma che è sto fatto della polizia??)

Stasera sarò in sede per danneggiare il mio e l’altrui fegato!

Cordialmente….
il tifoso carminiello

14 03 2009
dinamorgana

allora io ci sono e anche piergiorgio con me, il nostro Jolly
L’ex Capitano

14 03 2009
dinamorgana

vengono anche Giulio e un amico Gianpaolo quindi a almomento siamo 9

14 03 2009
dinamorgana

viene Boschetto e non vienge Gianpaolo siamo sempre 9

14 03 2009
guido

ragazzi io non ce la faccio a venire oggi

14 03 2009
dinamorgana

siamo 8

14 03 2009
dinamorgana

siamo 10

14 03 2009
Mario

Siamo 13…ho fatto il miracolo…ne serve solo uno…su su su

14 03 2009
dinamorgana

a posto
siamo 14
in culo a chi non ama la democrazia

15 03 2009
gaetans

La democrazia ha vinto!
lunga vita alla democrazia

l’italia ha votato per la democrazia
la partitella del sabato s’è svolta in un clima cordiale e democratico.

ho fatto segnare tutti tranne cestrone e non sono stato democratico con giulio, scusa giulio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: