Ride ben chi ride ultimo…

10 04 2009

antifascismo

Dinamo Morgana – Sporting 7 Soccer 4-3 (2-1)

Serata tiepida, spettatori pochi e distratti, terreno di gioco perfetto: prima del match un minuto di raccoglimento per le vittime del sisma in Abruzzo, a fine match risse e bestemmie tra le due compagini. Espulsi tre giocatori: De Martino ed Esposito per la Dinamo e “Banana” per i fascisti.

I cavalieri che fecero l’impresa. La partita che non ti aspetti ma che in casa Dinamo sognavano da settimane dopo le sconfitte sul filo del rasoio con El.to e Corriere Espresso. I Compagni biancoblù regolano la squadra più nera del torneo in un drammatico scontro salvezza, e si portano a +7 dalla zona retrocessione. Una partita che non si preannunciava facile e Dinamo chiamata a riscattare il 2-4 dell’andata. Tra i pali Vessichelli (dopo i primi minuti con Razzano), poi Esposito e Intorcia, Caraglia, Miranda, Cestrone e Gentile: pronti alle armi De Martino, Pedicini e l’ottimo jolly Razzano. Si cominca e Dinamo subito incisiva: con facilità di palleggio e buona organizzazione di gioco la compagine della presidentessa Razzano si porta sul 2-0 e sembra gestire il match. Dall’altra parte sale forte il sentimento fascista con il Capitan Benito pronto a chiamare i camerati alla violenza fisica e verbale: quando sembrava che la Dinamo poteva fare il tris, Vessichelli sbaglia il rinvio con le mani e viene trafitto da una bordata: si va al riposo sul 2-1. Nella ripresa si inceppa qualcosa: la Dinamo non gira e non punge ma è solo su un regalo che lo Sporting Fascio pareggia. Su calcio d’angolo Esposito sbaglia le misure del colpo di tesa e fa autogol. La Dinamo si innervosice e si disunisce: bersagliati Gentile, Cestrone ed Esposito con minacce squadriste da uno spietato “Banana” che sfoga nel campo la totale assenza di sesso settimanale. Un brutto contropiede però apre la difesa biancoblù ed è sorpasso: 2-3. Come se non bastasse, De Martino perde le staffe e si fa espellere. Sembra un film già visto. La scossa la danno gli avversari che cominciano ad irridere i Compagni che s’incazzano e, nonostante l’inferiorità numerica, prendono a martellare gioco: Gentile è indemoniato e, dopo l’ennesimo tentativo, prende la palla dal limite dell’area e scarica una minella sapida degna del Gran Compagno Cristiano Lucarelli: 3-3 per la Democrazia! La Dinamo però non è doma, sente l’odore del sangue e accetta la battaglia: Esposito e “Bananone” vanno fuori per reciproche scorrettezze, la Dinamo attacca e trova un gustosissimo vantaggio con Marco Miranda che si incunea nella difesa avversaria e trova l’angolo alla sinistra del portiere. I fascisti non ridono più e Cestrone, prendendo in prestito le gesta del gran fascista Di Canio, va ad esultare in faccia a Capitan Benito che non la prende bene. Sti cazzi comunque: i fasci ci provano fino all’ultimo secondo ma la difesa stavolta regge. Al triplice fischio finale la soddisfazione tra i Compagni è grande: ribaltato il risultato con un uomo in meno e tre punti nello scontro diretto. Finale partita concitato con Bananissimo gran protagonista. Giustizia è fatta: il regime è caduto e la democrazia torna al popolo. Ride ben chi ride ultimo…

UFFICIO STAMPA DINAMO MORGANA

Annunci

Azioni

Information

4 responses

10 04 2009
dinamorgana

Eroi Achei, tutti sono fieri di voi, giustizia è fatta, i principi della Democrazia sono salvi
libertè, egalitè,…na vot’ a te e na vot’ a me…
L’Ultimo Acheo

10 04 2009
gran benito

la narrazione è molto bella, anche se qualche fantasia v’è stata, però viva la goliardia e soprattutto grazie per il gran Benito… un saluto affettuoso agli amici della Dinamo.

10 04 2009
Ultras

Piazzale Loreto…

10 04 2009
Ufficio Stampa Dinamo M.

Caro gran Benito, capitano orgoglioso…
naturalmente la cronaca della partita è romanzata a nostro favore ma è normale, questo è un blog per non prenderci sul serio, stiamo sempre parlando di un torneo tra bar o poco più. Poi lo sfottìo è segno di Democrazia!

Un saluto a te….possibilmente non romano però!
UFFICIO STAMPA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: