A TESTA ALTA

15 10 2009

galletto1
SAMNIUN FOOD – DINAMO MORGANA 3-1 (3-1)

La Dinamo esce a testa alta da un incontro che la vedeva spacciata alla vigilia e pronta a prendere dalle cinque pappine in su. Serata fredda, antipasto dell’inverno che verrà, spettatori zero circa, arbitraggio all’inglese.

Ottima prova delle dinamiti blu che sul campo dell’Olmeri sfidavano la compagine della Finanza, squadra da alta classifica, con giocatori di tutto rispetto, molto conosciuti nell’ambiente nostrano.
I Compagni si schierano in campo con Capozzi in porta, all’esordio con la maglia della Dinamo, Russo centrale della difesa affiancato dallo stantuffo Tinessa e dal Sen. Caraglia. A centrocampo ritorna Boscaino battezzato per l’occasione nuovo Capitano della squadra con Cestrone e Ceravolo, anch’egli all’esordio. In panchina a fare compagnia a Mister Pedicini, Bianchini e Fragnito con Campanile che arriva con qualche minuto di ritardo.
La Dinamo parte bene e attenta soprattutto in difesa nonOstante la partita la facciano gli avversari, più dotati tecnicamente e meglio organizzati tatticamente (era un piacere vederli giocare). Due tocchi e via e con molta semplicità i finanzieri si affacciano più volte dalle parti di Capozzi che mette in mostra tutto il suo talento rispondendo nel migliore dei modi.
E’ intorno al 10′ che purtroppo i finanzieri vanno in vantaggio e dopo pochi minuti raddoppiano, tutto sembra ricordare le solite partite nelle quali si resiste per 10-15 minuti e poi si collassa ma la Dinamo reagisce e fa salire il baricentro fino a quando Bianchini appena entrato fa esplodere un tiro imparabile da fuori area e a due passi dal fallo laterale, conclusione che si insacca all’incrocio dei pali, imprendibile anche per portieri di categoria superiore, e si riapre la partita 2-1. Incontenibile la gioia di Bianchini che dedica al Mister Pedicini la realizzazione.
Purtroppo come un film già visto nel momento migliore he preannunciava un probabile pareggio si subisce ancora e si va al riposo sul 3-1.
Nel secondo tempo la Dinamo riparte più convinta e cerca di adattarsi a schemi diversi per trovare spazi in attacco ma i finanzieri reggono con esperienza, e poi noi senza un terminale offensivo non riusciamo proprio a segnare. Rimane l’amarezza di un paio di contropiedi in superiorità numerica che potevano essere sfruttati molto meglio e di un’occasione verso il 20′ del secondo tempo sciupata a pochi passi dalla porta, quando si gioca contro squadre del genere e senza attaccanti non ci si può permettere di buttare al vento anche poche occasioni come quelle di ieri sera.
Resta pur sempre una sconfitta ma il miglioramento c’è stato e i ragazzi sono usciti dal campo soddisfatti e divertiti. Anche Mister Pedicini è fiducioso e sicuro che nel futuro, con il miglioramento delle condizioni fisiche e qualche recupero importante, arriveranno i punti.
Il Campionato per noi non è ancora cominciato e abbiamo giocato contro due squadre che puntano alla vittoria finale, altro livello rispetto a noi.
Appuntamento alla settimana prossima con l’esordio della nostra stella Aristoteles e del Sen. Caraglia in panchina, il correntone va a caccia dei primi punti.

UFFICIO STAMPA DINAMO MORGANA

Annunci

Azioni

Information

4 responses

15 10 2009
Giulio

Lode a tutti per la prestazione e grande Arnaldo per l’euroGol!

15 10 2009
Andrea

LODIIIII LODIIIII……

16 10 2009
Marione

e Jamm che mann…la prossima la voglio giocare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

19 10 2009
marione

che mazziata….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: