LA SOLITA SCOPPOLA

25 02 2010

DINAMO MORGANA – CE.DI.S. SAN GIORGIO 1-5 (1-2)

Resiste poco più di un tempo la Dinamo con un avversario fisicamente più dotato e sicuramente più compatto. Serata umida, temperatura ottima per non far raffreddare le birre, dirigenza quasi al completo in panchina, arbitro ritardatario ma serio.
Il risultato finale è ancora in dubbio, perchè a me sembravano 4 a qualcuno 5, quindi per la conferma aspettiamo il CUN della giornata, ma questa Dinamo stenta davvero a recuperare punti, e a portarsi in zone della classifica più tranquille.
Si scende al solito rimaneggiati, con defezioni che si scoprono nello spogliatoio, e si schiera Capozzi tra i pali, Tinessa al centro della difesa con Prisco a destra e Caraglia a sinistra. Mignone a far coppia con Biancolilli e centrocampo e Cillo in attacco. Unico cambio disponibile, Ceravolo in panchina.
La Dinamo parte bene, sembra quasi una squadra sorniona che aspetta gli errori dell’avversario e cerca di punirlo in contropiede, e questa volta, a dispetto della altre partite, siamo noi ad andare in vantaggio, con una punizione. Mignone fa finta di voler tirare e libera Cillo che non perdona. La punizione è stata incredibilmente filmata e potete vederla su questo articolo insieme a qualche breve sequenza della partita.
Il San Giorgio non ci sta, gioca meglio e si vede, e cerca subito il pareggio, ma non sanno che devono vedersela con Capozzi che questa sera appare proprio ispirato e con Mignone che appena può fa partire certe fogliette una delle quali ha preso la traversa scioccando il portiere avversario. Il nostro portierone però non potrà fare solo miracoli e verso la fine del primo tempo subisce due gol in poco tempo, il secondo letteralmente regalato. Si va al riposo, ma già si legge il nervosismo serpeggiare, specialmente tra Cillo e Mignone.
Si rientra in campo ma la musica non cambia, poco gioco, pochissima circolazione della palla, brutte azione, un pò fortuite, e dopo un quarto d’ora di sostanziale equilibrio, è il San Giorgio a siglare il terzo gol e poi il quarto, e forse il quinto. Risultato che alla fine c’è tutto, il San Giorgio non si può proprio dire che abbia rubato qualcosa, anzi. Purtroppo senza il Mister, e senza un pò di cambi, ma soprattutto senza la voglia di vincere e di giocarsela insieme, punti non se ne fanno.
Appuntamento la settimana prossima di giovedì per la prima di una lunga serie di rivincite, in programma lo Stoke City, partita che all’andata è valsa la spalla al sottoscritto, e in cui meritavamo di vincere, ma alla fine non avendo cambi e subendo migliaia di falli non puniti, perdemmo per la peggiore condizione fisica. E speriamo di muovere seriamente e finalmente questa cazzo di classifica.

UFFICIO STAMPA DINAMO MORGANA

Annunci

Azioni

Information

One response

2 03 2010
Medico Sociale & Dirigente Fondatore

Per noi rimarrà sempre 1-0 x la MITICA DINAMO 😀
Marca male!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: